implantologija-zagreb

IMPIANTI DENTALI

centro dentale mimica

Gli impianti dentali sono sostituti per i denti . L’innesto degli impianti e’ necessario nei casi della mancanza di uno, ed a volte dei tutti i denti. Lo sviluppo di un sostituto protesico fisso sugli impianti e’ una soluzione funzionalmente ed esteticamente migliore dal lavoro mobile, cio’e’ la protesi.

Gli impianti dentali sono costituiti dalle viti in titanio (materiale biocompatibile) incorporate nella mascella, e della sovrastruttura che sostituisce il dente perduto . Dopo il periodo di adattamento, utilizziamo gli impianti come i propri denti . La sostituzione dei denti mancanti con gli impianti è un ottimo modo di restauro per i motivi estetici e funzionali .

Gli impianti sono destinati a tutti i pazienti sani con un’indicazione giustificata e la possibilità di esecuzione dell’intervento, il che implica una possibilità naturale, di una capacita’ normale di masticazione, aspetto estetico o linguaggio disturbati. Il limite di età per l’innesto degli impianti non esiste .

li raccomandiamo soprattutto per le persone in mancanza di un dente ed i denti adiacenti sono sani . L’innesto degli impianti non richiede la limatura dei denti. Una mancanza maggiore dei denti può anche essere ricostruita con l’aiuto degli impianti che possono portare i lavori protesici fissi – i ponti o le protesi.

I vantaggi degli impianti:

  • Conservazione dei denti naturali perché i denti adiacenti, sono preservati  dalla limatura
  • Migliorati funzionalita’, la qualità della vita e la fiducia in se stessi
  • Perdita ossea ridotta perché l’impianto dentale integrato previene la perdita del tessuto osseo
  • Estetica elevata perché un impianto dentale professionalmente innestato con una corona di ceramica senza metallo sembra e si sente come un dente naturale.
ugradnja-implantata

Procedura dell’innesto degli impianti

L’innesto degli impianti viene svolto sotto l’anestesia locale nello studio dentistico. Prima dell’innesto, viene controllata la salute dei denti e delle gengive, la salute generale del paziente . Ogni paziente viene completamente informato della procedura dettagliata . Il solo svolgimento dell’innesto degli impianti lo esegue il chirurgo che apre la mucosa e con gli strumenti speciali prepara lo spazio nell’osso per l’impianto in cui viene innestata la vite in titanio – l’impianto . In alcuni casi si fa l’aumentazione – ricostruzione dell’osso . L’osso viene ricostruito per ottenere una maggiore massa ossea attorno all’impianto . Poi, la mucosa viene cucita. L’intervento e’ indolore e dura all’incirca 30 minuti.

Dopo l’innesto segue un periodo di osteointegrazione la quale in media dura dai 2 ai 6 mesi . Successivamente la membrana mucosa si apre sopra l’impianto e si posiziona il moncone (la componente secondaria – il sostegno della sovrastruttura), la parte superiore ed esterna dell’impianto. Essi servono come una ricostruzione dei denti sopra le gengive, e possono essere titanio o zirconio, a seconda delle preferenze del paziente . Sull’impianto cosi’ preparato, viene posta la corona. Con l’innesto nell’osso permettiamo al paziente di utilizzare gli impianti come i denti propri. Con questo eliminiamo l’uso delle protesi classiche o la limatura dei denti adiacenti.

Oltre agli impianti classici, ci sono i cosiddetti mini impianti previsti per la ritenzione delle protesi totali. Con loro le protesi sono più stabili, più comode da indossare ed è migliorata la loro funzione.

Metodi dell’inesto degli impianti

L’innesto classico degli impianti di solito avviene in due o tre fasi. Nella prima fase il dente viene estratto, seguita dall’innesto dell’impianto ed in fine si fa la corona in ceramica. In questo modo si lascia abbastanza tempo per la guarigione tra le fasi . Per tutto il tempo il paziente fornito da una soluzione provvisoria.

L’innesto accelerato degli impianti (caricato immediato) vengono utilizzati quando la seconda e la terza fase sono eseguite in pochi giorni, ma ci sono alcuni prerequisiti per gli impianti dentali che devono essere esaminati prima dell’intervento chirurgico . Si fa nella mancanza di piu’ denti, vengono installati più impianti e l’area edentula viene ricostruita dai ponti, le corone sugli impianti. Per il restauro dell’intero arco dentale sugli impianti, esistono diversi metodi di esecuzione : il lavoro combinato dagli impianti e le protesi ed il lavoro combinato dagli impianti e ponti.